PRESENTE E FUTURO DELL’ARTE SACRA. RIFLESSIONI A CONFRONTO

IN LIBRERIA “PAROLA E TEMPO”
L’ ANNALE DELL’ISTITUTO SUPERIORE DI SCIENZE RELIGIOSE MARVELLI
CHE RACCOGLIE I CONTRIBUTI DEL 2019-20.

RIVISTA IL PONTE. RUBRICA: Vita della CHIESA DATA: DOMENICA 9 MAGGIO 2021.

Dal 2003 l’Istituto Superiore di Scienze Religiose. ALBERTO MARVELLI ha dato avvio alla pubblicazione di un Annale ufficiale: dell’Istituto  dal titolo : “Parola e tempo. Percorsi di vita ecclesiale, tra  memoria e profezia”. Il volume (sempre di grosse dimensioni) raccoglie i materiali più significativi e le diverse esperienze di studio,  di ricerca e di confronto maturati e preposti dall’ISSR  (e da altre realtà diocesane di formazione culturale) nell’arco di un intero anno. “La finalità dell’Annale  – ci dice il direttore prof.  Valentino Natalini – è quella di favorire una qualificata opportunità formativa e stimolare un fecondo incontro tra ricerca teologica e azione pastorale nella Chiesa particolare”. E proprio nei giorni scorsi è stato pubblicato l’annale 2019-20 (474 pagine, 25 Euro, PAZZINI EDITORE), che ha come titolo principale: “PRESENTE E FUTURO DELL’ARTE SACRA. RIFLESSIONI A CONFRONTO”. 
E al tema sviluppato in un articolato ciclo seminariale  sono dedicate le prime 110 pagine dell’Annale. Gli incontri si sono svolti alla luce di un duplice percorso: “Una prima parte (i primi cinque) più attenta ad un inquadramento generale capace di far affiorare potenzialità  e rinnovate istanze nella gestione dei beni culturali ecclesiasticiuna seconda parte (ulteriori cinque incontri) fondamentalmente finalizzata ad analizzare alcune esperienze e testimonianze del’eccellenza in ordine alla valorizzazione del patrimonio d’arte sacra. In particolare, nella prima parte (VALERIO PANNASSO), è emersa fondamentalmente la necessità di promuovere nuove forme “narrative” – anche attraverso i più aggiornati linguaggi  comunicativi  (SUOR MARIA GLORIA RIVA) -,  capaci di sollecitare nelle nuove generazioni un rinnovato e più attento sguardo nei confronti di un mirabile patrimonio culturale, quale vero e proprio “depositum fidei” . In questa  prospettiva, anche i musei  ecclesiastici possono risultare fondamentali “ponti” per introdurre alla straordinaria ricchezza simbolica del patrimonio artistico religioso, dimostrandosi istituzioni feconde, anche dal punti di vista delle Chiesa. Durante la seconda parte del ciclo d’incontri, sono state presentate  l’esperienza di valorizzazione  maturate all’interno della diocesi di SIENA e PIACENZA – BOBBIOParticolare attenzione è stata rivolta poi al tema del pellegrinaggio, fenomeno In continua crescita e che può costituire una straordinaria risorsa per promuovere sia un proficuo dialogo interreligioso, sia una più contestuale “riscoperta” delle radici cristiane europee.  Alle implicazioni culturali e istituzionali del patrimonio artistico religioso all’interno del contesto dell’Unione Europea si è poi dedicato uno spacifico affondo (Dott. Paolo Licandro). Uno  sguardo particolare è stato poi rivolto alla problematica della dismissione dei luoghi di culto (Dott. Ottavio Bucarelli) che sempre più necessità di un rinnovato impegno capace di far  fronte ad una grande varietà di situazioni, da valutare alla luce di più qualificate strategie condivise, sia nell’ambito “dell’azione pastorale”, sia nell’ambito delle dinamiche sociali territoriali.  Ma torneremo presto a parlare anche delle altre sezioni dell’Annale, un tesoretto che merita di essere ripreso e studiato con attenzione. Il volume è disponibile presso le librerie riminesi o direttamente presso l’istituto. 

SOLO PARTE DI QUEL CHE SI TROVA SUL NUOVO NUMERO DI PAROLA E TEMPO 2019/20 NATALINO VALENTINI EDITORIALE. 

KURT APPEL. Prolusione. Trinità e apertura di Dio. Messa a fuoco della questione.

PRESENTE E FUTURO DELL’ARTE SACRA.

JOHNNY FARABEGOLI
L’arte sacra tra presente e futuro: nuove istanze di valorizzazione.
MARIA GLORIA RIVA
L’opera d’arte come “luogo teologico”.
GIORGIO AGNISOLA
Linguaggio e senso dell’arte.
CARLO MAZZA
Il patrimonio artistico ecclesiale, tra fede, cultura e turismo.
VALERIO PENNASSO
Il patrimonio dei beni culturali ecclesiastici in italia.
PAOLO LICANDRO
I beni culturali ecclesiastici nel contesto, dell’unione europea.
OTTAVIO BUCARELLI
La dismissioni di luoghi di culto.

CHIESA E TEOLOGIA.

GOFFREDO BOSELLI
La liturgia tra spirito e arte.
MARIA IGNAZIA ANGELINI
Nei paesaggi dell’anima. Come i salmi diventano preghiera.
ELIA CITTERIO
La preghiera come esperienza della compassione.
ELENA MODENA
Il canto dell’anima. Riflessioni sul canto liturgico.

ECUMENISMO E DIALOGO INTERRELIGIOSO.
LUBOMIR ŽÁK
Le contraddizioni dell’attuale ricezione cattolica di martin lutero e della sua riforma.
CARMELO DOTOLO
Per una teologia cristiana del pluralismo religioso.
MASSIMO GIULIANI
Tracce di filone Alessandrino nel pensiero ebraico contemporaneo.
HANIEH TARKIAN
Maria e la donna nell’Islam.

RIFLESSIONI ED ESPERIENZE PASTORALI.

S.E. FRANCESCO LAMBIASI
Due meditazioni teologiche.
DAVIDE ARCANGELI
La settimana biblica diocesana.
GUIDO BENZI
Adamo ed Eva, la creazione di una coppia e la loro caduta bioetica di fine vita (premesse).
SALVINO LEONE
Malattia, sofferenza e morte: scandalo dell’esistenza umana?
LUISA MARIA BORGIA
Fine vita e disposizioni anticipate di trattamento.
MARCELLO ZAMMARCHI
Celebrare il battesimo oggi.

STUDI E ARTICOLI.
DAVIDE ARCANGELI – MAURIZIO MUSSONI
La ricchezza nel vangelo di Luca.
CRISTIAN SIMONI
Didattica a distanza o simulazione della scuola?
D. GIOVANNINI, S. GRASSI, L. RICCI.
Un altra visione e consilienza: le basi neurobiologiche per educare.
GABRIELE DINI
Basilio Magno e il suo monachesimo: riflessioni, influenze ed eredità spirituali.
SARA BALDINI
Il pellegrinaggio di dante nella commedia tra esilio e visione.

AGORÀ: CITTÀ E CULTURA.

PIERGIORGIO GRASSI
Paolo De Benedetti e Italo Mancini.
ERIC NOFFKE
Alle radici della fede.

POESIA E TEOLOGIA.

CINZIA MONTEVECCHI
Teologia e Poesia in Dante.
MARCO CASADEI
Soglia e dis-chiusura nell’opera poetica e teologica di Agostino Venanzio Reali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *